Dobbiamo guardare al settore delle costruzioni in modo diverso dal passato.Quello che fino a ieri è stato considerato un settore ad alto impatto ambientale e consumo di materiali – oltre che di suolo – può essere considerato oggi un tassello fondamentale della rivoluzione dell’economia circolare. Non è una ricetta utopica, ma una concreta strada di sperimentazione e innovazione attraverso la quale diventa possibile ridurre l’impatto sull’ambiente, riducendo estrazioni di materiali e importazioni attraverso il riciclo, e pro- durre innovazioni capaci di creare, al contempo, lavoro e opportunità per le imprese.