I cittadini hanno il diritto di sapere come è stata progettata, costruita e quanto consuma la casa nella quale vivono e per la quale, spesso, impegnano larga parte dei propri risparmi e stipendi. “Tutti in classe A” è una campagna che ha un obiettivo molto preciso: far capire l’importanza dell’efficienza energetica in edilizia e i diritti che oggi ognuno di noi ha rispetto alle informazioni che riguardano gli edifici. Per farlo abbiamo girato l’Italia con una squadra che è andata a verificare la condizione di complessi pubblici e privati, utilizzando uno strumento come le termografie che permette di guardare attraverso gli edifici per capire e svelare i problemi di isolamento termico.

Il nostro obiettivo è sia di mostrare i vantaggi di un edificio “ben costruito” che di denunciare problemi e responsabilità di imprenditori, progettisti, amministrazioni pubbliche. Da come gli edifici sono progettati e costruiti dipende infatti la vivibilità degli edifici, la spesa in bolletta che le famiglie devono sostenere, ma anche molto dell’inquinamento urbano determinato da impianti di riscaldamento che bruciano combustibili fossili per riscaldare queste case groviera. Oltre 500 sono gli edifici analizzati in 47 città italiane.

Sono questi i numeri della campagna termografica realizzata da Legambiente e grazie alla quale è possibile presentare una “radiografia” aggiornata del patrimonio edilizio italiano.