CIVICO 5.0 nasce con l’obiettivo di fornire strumenti concreti non solo di conoscenza sul proprio peso energetico, ma anche di soluzioni concrete finalizzate al miglioramento della nostra qualità di vita ma anche alla riduzione di gas climalteranti e dannosi per l’ambiente e l’uomo.

Condomini aperti – 17 aprile

La giornata dedicata ai condomini. Feste, aperitivi, cene, eventi culturali e informativi.

È questo che accade nei condomini che aderiscono all’evento di Condomini Aperti, una giornata dedicata al racconto delle tante buone pratiche diffuse nei nostre città.

Racconti di riqualificazione di condomini esistenti, di condivisione di nuovi e vecchi spazi. Di edifici pensati per tornare ad essere comunità all’interno di quelli che troppo spesso sono considerati i “luoghi del conflitto”.

Sono infatti sempre di più le criticità nei condomini e sono tante le ragioni: perdita del senso di comunità e del patrimonio relazionale, aumento di fenomeni di emarginazione e ghettizzazione nelle periferie, scetticismo verso investimenti e progetti comuni, tempi decisionali lunghi e con facili ostacoli burocratici, poca cura e attenzione per le parti comuni, invecchiamento della popolazione e conseguente minore propensione all’ammodernamento, ruolo dell’amministratore non sempre pro-attivo e aggiornato alle nuove istanze, aumento dei decreti ingiuntivi legati a mancanza di liquidità e morosità, aumento degli avvisi di sospensione di elettricità\gas.

 

Con Condomini Aperti vogliamo raccontare come sia possibile non solo tornare ad essere comunità all’interno di questi edifici, ma anche tutti i vantaggi economici e sociali che possono svilupparsi.

I monitoraggi

Ti sei mai chiesto quanto consuma la tua casa? Quali sono i tuoi principali punti di consumo? E se puoi intervenire? Sono presenti dispersioni termiche nel tuo appartamento? Sai quanto possono incidere o se esistono soluzioni a portata di mano? Conosci i livelli di consumo tuo wifi? O quello di inquinamento indoor nelle stanze in cui soggiorni? E la tua caldaia condominiale sta lavorando in maniera efficiente?

Essere consapevoli del proprio stile di vita, dell’impronta ecologica del luogo in cui viviamo è certamente il primo passo per adottare soluzioni pratiche e funzionali alle nostre necessità.

Così come conoscere le tante possibili soluzioni applicabili, i costi, i tempi di rientro e gli strumenti che possono consentirci di accedere a tutto questo con più facilità, come nel caso degli incentivi.

Ogni anno, selezioniamo almeno 25 famiglie – due per condominio – con l’obiettivo e l’intento di eseguire alcune analisi ambientali all’interno delle abitazioni e all’esterno del condominio.

Le famiglie selezionate da Legambiente potranno partecipare, infatti, ad un percorso annuale che le vedrà protagoniste di ben 5 analisi diverse: analisi delle dispersioni termiche in estate e in inverno, inquinamento indoor, controllo dei fumi della caldaia, rumore e analisi dei consumi elettrici. Al termine del percorso ogni famiglia selezionata riceverà una speciale scheda personalizzata contenente tutte le eventuali criticità rilevate dai tecnici di Legambiente, possibili soluzioni, costo e tempi di rientro.

Grazie a queste schede, ogni famiglia coinvolta avrà la possibilità non solo di conoscere dove poter intervenire in maniera specifica, manche di programmare eventuali interventi. Oltre ad essere da stimolo per altri condomini a seguire lo stesso esempio.